Aperte le iscrizioni SIRM 2022

Care Socie e cari Soci,

Abbiamo il piacere di informarvi che le iscrizioni alla SIRM per l’anno 2022 sono ufficialmente aperte.

Ecco di seguito le principali novità per il 2022 relative alla sottoscrizione o al rinnovo della quota associativa alla SIRM:

  • Formazione e aggiornamento: anche quest’anno la SIRM garantirà a tutti i Soci, compresa nella quota di iscrizione, la possibilità di ottenere, mediante l’offerta formativa a distanza (FAD) della Società, l’intero ammontare dei crediti (50) necessari ai fini dell’adempimento dell’obbligo formativo ECM.
  • Webinar: nella quota di iscrizione sarà offerto un pacchetto di 20 corsi, che prima erano disponibili con un’opzione a pagamento. Per il 2022 stiamo mettendo a punto una programmazione di oltre 100 corsi formativi ECM, in considerazione del grande interesse e partecipazione di quest’anno.
  • Congresso Nazionale a ottobre 2022: a Roma dal 6 al 9 ottobre 2022, nella prestigiosa sede de “La Nuvola” all’EUR, avrà luogo il 50° Congresso Nazionale SIRM “Nel presente il futuro. La Radiologia: dalla diagnosi alla terapia. Conoscenza e competenza”, a cui i soli Soci avranno accesso libero e gratuito.
  • Convegni dei Gruppi Regionali: per il 2022 è in corso la programmazione di oltre 15 Convegni in presenza a livello Regionale.
  • Convenzione Assicurativa: viene rinnovata l’ampia offerta di convenzione a polizze assicurative specifiche per le esigenze del radiologo. Tra le novità di quest’anno c’è quella di poter ricevere una proposta personalizzata da una primaria compagnia di assicurazioni Nazionale a copertura della Responsabilità Amministrativa, di grande importanza principalmente, ma non solo, per chi esercita funzioni di direzione delle strutture pubbliche e private.
  • Estesa la partnership alle Società Scientifiche Europee di Radiologia: oltre alla consueta opportunità di rinnovare, insieme all’iscrizione alla SIRM, quella alla European Society of Radiology, al costo di soli 10 €, c’è la possibilità di iscriversi a tariffe molto agevolate a varie Società Europee di Subspecialty. Tra le novità di quest’anno la possibilità per i Soci della Sezione di Radiologia d’Urgenza ed Emergenza di iscriversi con facilitazioni anche all’ESER (European Society of Emergency Radiology).
  • Servizio gratuito di consulenza legale telefonica: per venire incontro alle esigenze del radiologo che opera in un campo della medicina sempre più trasversale e che lo espone, sovente in modo ingiustificato, a un contenzioso giudiziale, la SIRM ha deciso di istituire, gratuitamente e in collaborazione con il Sindacato Nazionale dell’Area Radiologica, un servizio di consulenza legale telefonica riservato ai propri iscritti.

Nella quota partecipativa resta incluso l’abbonamento gratuito online alle tre Riviste Societarie (La Radiologia Medica, Journal of Radiological Review e Il Radiologo), inoltre l’iscrizione all’ESR dà luogo all’abbonamento alla versione online di European Radiology.

Messaggio del Presidente SIRM Dr. Vittorio Miele

A conclusione di un anno intenso e pieno di sfide, in cui le attività in presenza stanno riprendendo e la pianificazione di eventi a distanza si è notevolmente intensificata, continuiamo a impegnarci per offrirvi un servizio all’altezza delle vostre esigenze e della professione di Radiologo.
Ricordo a tutti l’importanza di iscriversi alla SIRM, per far parte della più grande Società medico scientifica d’Italia, che è anche la più grande Società Radiologica d’Europa. La SIRM dà forza, voce e autorevolezza alla nostra categoria, ci consente di essere interlocutori delle istituzioni sanitarie, delle altre Società Scientifiche italiane ed internazionali, del mondo dell’informazione;
è protagonista dell’aggiornamento e della formazione dei Radiologi e li segue e li aiuta nel loro percorso professionale.
Iscriversi alla SIRM è la migliore forma di investimento sulla propria professione, testimonia l’appartenenza alla comunità scientifica e professionale dei Radiologi Italiani ed Europei.
Con i migliori saluti,

Presidente SIRM
Dr. Vittorio Miele

Condividi

Copia il link negli appunti

Copy