Politica per la Qualità

La Politica per la Qualità si basa su quanto stabilito dallo Statuto:

  • Contribuire al progresso delle scienze radiologiche e della radiologia interventistica e, più in generale, terapeutica
  • Contribuire, più in particolare, allo sviluppo di tutte le tecniche di formazione delle immagini e dei segnali biologici ad esse correlati, comunque rappresentati e ottenuti con ogni tipo di energia, e della loro interpretazione;
  • Contribuire alla loro gestione in riferimento alle basi fisiche, biologiche, radioprotezionistiche, mediche e informatiche;
  • Favorire l’aggiornamento culturale e scientifico dei Soci promuovendo iniziative didattiche e congressuali;
  • Promuovere iniziative intese a garantire la professionalità dei Soci ed a partecipare, per quanto di competenza, alla programmazione sanitaria.
  • Promuovere collaborazioni in ambito sanitario con Ministero della Salute, Regioni e Aziende sanitarie, organismi e istituzioni pubbliche e/o private
  • Promuovere Trial di studio con attinenza alle scienze radiologiche
  • Collaborare alla redazione di linee guida anche con ASSR, FISM e altre Società scientifiche
  • Gestire e migliorare i processi organizzativi favorendo il raggiungimento degli obiettivi della qualità

Gestione e mantenimento del Sistema Qualità

Al fine di mantenere la certificazione, la SIRM deve svolgere costantemente le attività di seguito elencate:

  • Definizione, pianificazione e monitoraggio degli obiettivi
  • Raccolta continua dei dati (indicatori)
  • Raccolta continua delle problematiche
  • Formazione del personale
  • Gestione segnalazione o reclami
  • Monitoraggio della soddisfazione dei Soci
  • Svolgimento delle verifiche/audit interni ed esterni
  • Attivazione di azioni correttive, preventive e di miglioramento
  • Riesame della Direzione

Analisi e certificazione

Di particolare importanza per la gestione del sistema è la raccolta continua di dati, problematiche, segnalazioni e reclami da parte dei Soci, la cui analisi e interpretazione costituiscono l’input per l’attivazione di azioni correttive, preventive e di miglioramento.

A questo proposito, in ‘Area Soci’ ciascuno ha a disposizione un questionario in forma anonima che può compilare trimestralmente e un form per l’invio di segnalazioni/reclami.

Tutte le attività svolte per il mantenimento del sistema e i processi certificati vengono verificati annualmente sia con un audit interno che con un audit di sorveglianza da parte dell’ente certificatore.