SARS-CoV-2: what it is, how it acts, and how it manifests in imaging studies

G.C. Fernández-Péreza,∗, M. Onate Mirandaa, P. Fernández-Rodríguezb, M. Velasco Casaresa, M. Corral de la Callec, Á. Franco Lópezd, M. Díez Blancoa, J.M. On ̃ate Cuchate

Servicio de Radiodiagnóstico, Hospital Universitario Río Hortega, Valladolid, Spain

Il COVID-19 è una malattia che ha una predilezione per i polmoni probabilmente a causa dell’alto numero di recettori ACE-2 in questo organo. L’infezione delle cellule attiva sostanze proinfiammatorie, causando un danno alveolare diffuso, che è la base istopatologica dell’ARDS. La fase essudativa si manifesterebbe come opacità e consolidamento a vetro smerigliato, e la fase proliferativa si manifesterebbe come una tendenza verso una morfologia più lineare. I casi gravi hanno ipoperfusione polmonare che è probabilmente dovuta a ventilazione e perfusione alveolare anormali.

Scarica l’articolo completo qui

Condividi

Copia il link negli appunti

Copy