DM Salute del 14 gennaio 2021, pubblicato su GURI n. 65 del 16 marzo 2021. Determinazione degli standard di sicurezza e impiego per le apparecchiature a risonanza magnetica e individuazione di altre tipologie di apparecchiature a risonanza magnetica settoriali non soggette ad autorizzazione

Definisce le condizioni di sicurezza per l’utilizzo clinico di impianti di Risonanza Magnetica. Identifica il responsabile della sicurezza clinica e dell’efficacia diagnostica dell’apparecchiatura; identifica il responsabile della prestazione diagnostica. Nell’allegato del decreto è riportato un esempio di scheda anamnestica e di consenso informato.

D. Lgs. 101 2020 del 31 luglio 2020 pubblicato su GURI n. 201 del 12 agosto 2020. Attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti

Stabilisce le norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti ad uso medico e non medico. Particolare interese per l’attività radiologica rivestono: Titolo I – Campo di applicazione; Titolo II – Definizioni; Titolo XI – Esposizione dei lavoratori. Titolo XII – Esposizione della popolazione.

Contratto collettivo nazionale di lavoro dell’area sanità. Triennio 2016-2018. Pubblicato su GURI n. 22 del 28 gennaio 2020

Contratto Nazionale di lavoro dell’Area Sanità. Contiene nei vari titoli: disposizioni generali, norme sulle relazioni sindacali, rapporto di lavoro (sistema degli incarichi, orario di lavoro, ferie, assenze, infortuni, formazione, mobilità, verifica e valutazione, coperture assicurative e rischio clinico, responsabilità disciplinare), istituti economici, fondi, indennità, particolari tipologie di lavoro, libera professione, disposizioni finali

Legge 24 2017 del 8 marzo 2017. Legge Gelli. Pubblicata su GURI n. 64 del 17 marzo 2017. Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie

Detta norme per la sicurezza delle cure, regola la responsabilità professionale degli operatori sanitari, in termini penali, civili, amministrativi. Regola gli obblighi assicurativi e dispone norme riguardo i consulenti nei processi per responsabilità sanitaria.

Ministero della Salute. Raccomandazioni per l’impiego corretto delle apparecchiature TC “Cone beam”

Le Raccomandazioni del Ministero della Salute elencano e descrivono le caratteristiche tecniche delle apparecchiature “TC cone beam” per il massiccio facciale ed espongono le specularità e le modalità d’uso sia come metodica complementare sia nella relazione d’uso dello specialista radiologo con l’odontoiatra e gli altri specialisti interessati

Decreto Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, pubblicato su GURI n. 174 del 9 luglio 2003. Codice in materia di protezione dei dati personali

Rappresenta il testo unico volto ad assicurare che il trattamento dei dati personali si svolga nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’Interessato. Definisce la tipologia dei dati personali, i soggetti protagonisti del trattamento dei dati. Identifica le figure del Titolare, del Responsabile, dell’Incaricato, del Garante. Definisce gli obblighi relativi al trattamento e le misure organizzative